Senza categoria

Quali sono i diversi tipi di chiavi dinamometriche?

Le chiavi dinamometriche sono uno strumento unico utilizzato per applicare una quantità uniforme di coppia a un bullone o a un dado. In genere si presenta sotto forma di una chiave a bussola riempita d’olio con meccanismi interni per l’applicazione della pressione che variano a seconda del tipo di bullone o dado da cambiare. Ci sono tre tipi fondamentali di chiavi dinamometriche: mezza tonnellata, quarto di tonnellata e metrica. Il tipo di chiave utilizzato dipenderà dal tipo di fissaggio da cambiare, dalla coppia necessaria e dall’uso della chiave. Di seguito sono riportate ulteriori informazioni su ciascun tipo di chiave e sui modi in cui possono essere utilizzati.

Quali sono i diversi tipi di chiavi dinamometriche? Una necessaria forma di analisi a priori, per così dire a bocce ferme prima ancora di passare ad analizzare quelle che sono le principali opzioni di acquisto è vitale dal momento che si parla di una serie di opzioni di diversa entità e fattura, utilità e praticità e le persone hanno tutto il diritto di sapere cosa comprano.

Per ogni altra informazione visita il sito web linkato precedentemente

Le chiavi dinamometriche da mezza tonnellata sono tipicamente richieste per i fori dei bulloni standard. La testa della chiave corrisponde a una dimensione della chiave da mezza tonnellata, quindi se stai cambiando un bullone che è la metà della dimensione del bullone fornito con la presa, avresti bisogno di una chiave da mezza tonnellata. Questi sono spesso venduti in set di quattro, ma possono anche essere acquistati singolarmente. Poiché questi sono tipicamente molto più forti della varietà da un quarto di tonnellata, sono più adatti ad essere usati per installare bulloni pesanti e grandi dadi.

Le chiavi dinamometriche da un quarto di tonnellata sono tipicamente usate per stringere i bulloni più piccoli, come quelli che sono usati per attaccare l’hardware come le porte dell’auto e le chiusure dell’armadio. Questi sono tipicamente venduti in set di otto, e poiché stringono i dispositivi di fissaggio più piccoli più facilmente, sono spesso usati al posto delle chiavi da mezza tonnellata. Sono anche usati per fissare viti e hardware di diametro più piccolo. Le chiavi metriche, a volte indicate come strumenti metrici, sono standardizzate a una dimensione universale; tuttavia, non sono uguali ai dispositivi di fissaggio metrici e dovrebbero essere usate solo con strumenti metrici.